Mario Bros: 30 anni in 6 giochi

1 anno fa

Selezioniamo i 6 migliori giochi di Mario Bros per festeggiare il suo 30esimo anniversario.

Lo scorso 13 Settembre, l'amato idraulico Mario ha compiuto 30 anni. Esattamente in quel giorno del 1985, Nintendo, la compagnia di videogiochi giapponese, lanciò sul mercato il primo titolo del mitico personaggio. Tuttavia, Mario si era già fatto vedere 4 anni prima alle prese contro Donkey Kong in un gioco che portava il nome dello scimmione. Quel Mario era conosciuto come Jumpman ed il protagonista era il cattivo Kong, ma il concetto rimaneva lo stesso: l'ometto vivace aveva il compito di salvare la principessa dalle mani dell'enorme scimmia, impegnata a lanciare botti per abbatterlo, con la sottile differenza che Mario non era ancora un idraulico ma bensì un falegname. E curiosamente, l'idea iniziale voleva Popeye alla ricerca di Olivia invece di Mario e Peach, chiamata ai tempi Pauline.

Mario fu il titolo pioniere del genere piattaforma, nel quale compare un mondo lineare che avanza con il personaggio sempre in linea retta. Questo piccolo idraulico ha raggiunto i 310 milioni di giochi venduti col suo nome ed è apparso in altri 70 titoli.

L'idea originale di Shigeru Miyamoto e Takashi Tezuka si ispira alle vere emozioni e paure delle persone. Mario è un eroe che sconfigge il nemico senza l'uso della violenza, ed i suoi gesti sono così simili a quelli umani che il suo incredibile successo dura da 30 anni. Di questi 30 anni abbiamo voluto scegliere i 6 giochi che hanno segnato maggiormente la storia del nostro idraulico preferito.

1. Super Mario Bros.:

È il primo gioco col nome di Mario e con lui protagonista. Fu lanciato nel 1983 ed ebbe subito un clamoroso successo. Uscì per le macchinette arcade da bar facendo conoscere il personaggio. Più avanti, nel 1985 nacque Super Mario Bros per la prima console dell'azienda giapponese, la Nintendo Entertainment System (NES). Conquistò subito il pubblico e riuscì a vendere 40 milioni di copie. Fu la rivoluzione dei videogiochi piattaforma. Chi da bambino non ha giocato a questo classico? Ha segnato intere generazioni ed ha introdotto migliaia di giovani al mondo dei videogame.

2. Super Mario World: Dopo il successo di Super Mario Bros, Nintendo lanciò nel 1990 in Giappone la Super Nintendo Entertainment System la quale usciva col gioco Super Mario World in dotazione. In Europa arrivò due anni più tardi. Nel 1989 l'impresa giapponese fece uscire il Game Boy, altro trionfo di vendite che entrò in commercio in Europa nel 1990 accogliendo Mario con un gioco intitolato Dr. Mario. La novità di Super Mario World era il dinosauro Yoshi. Miyamoto seppe dal primo giorno che questo animaletto preistorico avrebbe accompagnato Mario in tutte le sue avventure.

3. Super Mario 64: 

Questa volta la grafica dal 2D passa al 3D, con definizione e disegni migliori. Fu di fatto il primo Mario creato in 3D. Super Mario 64 uscì su Nintendo 64. Anche la storia era più completa anche se l'obiettivo rimaneva lo stesso: salvare la principessa Peach. Ma questa volta il piccolo idraulico di origine italiane poteva accedere ai diversi mondi saltando all'interno dei blocchi del castello. Uscì nel 1996 in Giappone e nel 1997 in Europa.

4. Super Mario Kart: Questa versione di corse su go-kart venne lanciata prima nel 1992 per Super Nintendo, raggiungendo gli 8 milioni di copie vendute e diventando il terzo titolo più venduto della console. Più avanti, in contemporanea con Super Mario 64, uscì la versione per Nintendo 64 ed in 3D. Senza alcun dubbio un gioco che ha marcato l'infanzia dei bambini anni 90. Inoltre, Mario Kart introdusse la modalità multigiocatore che aprì una serie infinita di possibilità e divertimenti per i giovani dell'epoca.

5. Super Mario Galaxy: 

Dieci anni più tardi la Nintendo spedì il suo idraulico nello spazio. Nel 2007 nasce Super Mario Galaxy per la console Wii e con un'infinità di possibilità in più. Grafica di gran lunga superiore, molti più item, nuovi costumi per Mario, personaggi inediti... Ma conservando sempre la storia del salvataggio della principessa Peach dalle mani del perfido Bowser. 

6. Mario Party Saga: Per ultimo, abbiamo voluto tirare fuori questo gioco della Nintendo 64 che riuscì a radunare tutti i membri della famiglia. Nottate interminabili o riunioni di famiglia movimentate con Mario ed i suoi amici. Questo gioco, lanciato nel 1998 per Nintendo 64, ebbe altri due episodi sempre sulla stessa console e nel 2002 una quarta versione per GameCube.

Super Mario è la saga di videogiochi più venduta della storia. Un successo mondiale che viene dalla mente di Miyamoto al quale arrivò l'idea in un viaggio in treno osservando il paesaggio che cambiava davanti ai suoi occhi e creò l'idraulico più famoso del mondo ispirandosi ai tratti del baffuto italiano Mario Segali, proprietario dei locali del primo ufficio Nintendo negli USA.

Articolo scritto da Paula Gil Alonso.

Commenti

Ti è piaciuto questo gioco? Sei il migliore? Faccelo sapere!